Vi avevamo dato un breve accenno sulla produzione della serie The Event in una precedente notizia, ma oggi entriamo nel dettaglio con qualche informazione in più, riportandovi anche le press release ufficiali dei primi due episodi. La premiere infatti avverrà questa sera sulla NBC, negli Stati Uniti.

La serie si presenta come un un misto di generi thriller, sentimentale, giallo, con elementi di fantascienza. L’ideatore Nick Wauters ha spiegato che originariamente la sceneggiatura aveva elmenti più da thriller hitchcockiano: è stata la NBC a chiedergli di aggiungere elementi di science-fiction, proposta che ha accolto molto favorevolmente in quanto fan del genere.

Il poster di The EventSpiega il produttore esecutivo Evan Katz, a proposito dei vari misteri che verranno presentati durante la prima stagione: “tutto è stato progettato per fornire delle risposte, in modo da non lasciare gli spettatori con un senso di frustrazione con il prosieguo della stagione“. Misteri che iniziano già sul sito ufficiale della NBC, dove sono state pubblicate delle schede sui protagonisti con alcune parti di testo oscurate. Trovate le schede direttamente a questo LINK.

Immancabilmente sono arrivati i paragoni con Lost con il quale The Event ha qualche punto in comune: in primis la presenza di un grande mistero, che necessiterà di più stagioni per essere completamente risolto.

A tal proposito il produttore Steve Stark ha rivelato che lo sceneggiatore Nick Wauters ha preparato un’intera “bibbia” che fissa gli obiettivi da raggiungere nel corso delle varie stagioni: la bibbia era pronta già prima che la NBC approvasse l’episodio pilota.

Altro punto in comune con Lost sono i flashback, di cui si fa molto uso nel primo episodio. Il produttore esecutivo e regista Jeffrey Reiner spiega: “Questo espediente ci permette di rispondere subito ad alcune delle domande. Coi flashback, anche se non saranno tanti quanti quelli del pilot, riusciremo a rendere più digeribile la storia col procedere della serie”.

Come in Lost, inoltre, ci sarà solo qualche frammento di fantascienza, ma la trama sarà principalmente incentrata su persone e fatti “reali”.

La responsabile della programmazione della NBC Angela Bromstad, facendo un paragone con la sfortunata serie della ABC Flash Forward, ha spiegato che The Event non avrà blocchi dal punto di vista creativo: per evitarli, infatti, gli autori si sono già portati molto avanti con le sceneggiature. Inoltre la programmazione sarà più regolare possibile, e non ci saranno altre pause oltre quelle forzate per le vacanze.

Di seguito le sinossi ufficiali dei primi due episodi, con la messa in onda americana:

20 Settembre 2010 – 1×01 – “I Haven’t Told You Everything”

LA SERIE PARTE CON UNA COSPIRAZIONE DI PROPORZIONI SIA NAZIONALI CHE INTERNAZIONALI.

Il poster di The EventSean Walker (Jason Ritter) si imbatte in una cospirazione nazionale dopo che la sua ragazza, Leila (Sarah Roemer), sparisce misteriosamente durante una crociera nei caraibi. Altrove, il Presidente Elias Martinez (Blair Underwood) ha in programma di annunciare il rilascio di un gruppo di detenuti capeggiati da Sophia Maguire (Laura Innes) — nonostante il dissenso del Direttore dell’Intelligence Nazionale Blake Sterling (Željko Ivanek).
Il futuro di ciascuno è in rotta di collisione con una cospirazione globale che potrebbe cambiare il destino dell’umanità.

Nell’episodio anche: Scott Patterson, Ian Anthony Dale, Clifton Collins, Jr., Taylor Cole, Lisa Vidal e Bill Smitrovich.

Guest-starring: Tony Todd, Lauren Stamile, Julia Campbell, Gonzalo Menendez, Joseph C. Phillips, Casey Siemaszko, Omid Abtahi, Angel Desai, Wynn Everett, Michael Cummings, Lorena Segura York e Wes Ramsey.

Diretto da: Jeffrey Reiner.

27 Settembre 2010 – 1×02 – “To Keep Us Safe
Dopo che l’onda d’urto del piano comincia a dissiparsi, lo staff del Presidente Martinez (Blair Underwood) deve lavorare rapidamente per stabilire cosa è accaduto e come reagire. Il direttore della National Intelligence, Blake Sterling, (Željko Ivanek) rinchiude Sophia (Laura Innes) per interrogarla. La cospirazione si espande “inghiottendo” gli agenti dell’FBI Collier (guest star Heather McComb) e Carter (guest star D. B. Sweeney), un mercenario con legami discutibili. Nel frattempo, una figura misteriosa, Thomas (Clifton Collins Jr.), si fa avanti con conoscenze sui detenuti e i loro piani.

Nell’episodio anche: Jason Ritter, Sarah Roemer, Ian Anthony Dale, Scott Patterson, Taylor Cole, Lisa Vidal e Bill Smitrovich
Guest star: Michael Whaley, Angel Desai e Wes Ramsey

Diretto da: Jeffrey Reiner.

Trovate alcuni poster nella nostra gallery, mentre qui sotto potete vedere il lungo trailer finale (ben 4 minuti):

The Event comincerà il 20 settembre negli Stati Uniti. In Italia verrà trasmesso il 21 settembre su Joi (Mediaset Premium) in versione originale sottotitolata, e poi il 28 settembre in versione doppiata.

Fonti: nbc.comspoilertv