The Falcon and the Winter Soldier ha subito dei ritardi a causa della pandemia e, secondo alcune indiscrezioni, è stato inoltre necessario modificare parte della storia raccontata nella serie Marvel eliminando la presenza di una minaccia bioterroristica a causa della complicata situazione mondiale. Danny Ramirez, interprete di Joaquin Torres, ha però ammesso in un’intervista con TVLine che non è a conoscenza di eventuali elementi narrativi eliminati dallo show e dal racconto dei Flag Smashers.

A sostenere tuttavia l’ipotesi che ci fossero dei riferimenti a un potenziale virus mortale nelle puntate dedicate alle avventure di Sam e Bucky ci sono delle indiscrezioni emerse nei primi mesi di lavorazione e la scelta di Pandemic Productions, LLC come nome scelto per la produzione. L’emergenza sanitaria causata dal COVID-19 avrebbe però reso inopportuno mostrare gli eroi alle prese con un gruppo di villain che usavano come arma una sostanza chimica potenzialmente mortale, argomento considerato poco adatto considerando i recenti fatti di cronaca.

Che ne pensate? Secondo voi gli autori di The Falcon and the Winter Soldier hanno cambiato i propri progetti a causa della pandemia?

THE FALCON AND THE WINTER SOLDIER – LA TRAMA

In seguito agli eventi di Avengers: Endgame, Sam Wilson/Falcon e Bucky Barnes/Winter Soldier si uniscono in un’avventura globale che mette alla prova le loro abilità – e la loro pazienza – in The Falcon e The Winter Soldier dei Marvel Studios. Questa nuovissima serie è diretta da Kari Skogland; Malcolm Spellman è lo sceneggiatore principale.

Lo show è composto da sei episodi, la cui sceneggiatura è stata affidata a Derek Kolstad e Malcolm Spellman, mentre la regia, come detto anche nella sinossi, è stata curata da Kari Skogland. Nel cast principale della serie, oltre a Anthony Mackie e Stan, figurano anche Emily VanCamp, Daniel Bruhl, Danny Ramirez Wyatt Russell.

Trovate tutte le notizie nella nostra scheda.

Vi ricordiamo che parliamo degli episodi di The Falcon and the Winter Soldier ogni sabato alle 12:00 su Twitch!

Fonte: ComicBook