L’ottava stagione di The Flash prenderà il via con un evento televisivo suddiviso in cinque parti intitolato Armageddon.
La storia sarà trasmessa a partire dal 16 novembre e potrà contare sulle apparizioni di Javicia Leslie nel ruolo di Batwoman, Brandon Routh che sarà The Atom, Cress Williams che interpreta Black Lightning, Chyler Leigh nei panni di Sentinel, Kat McNamara che sarà Mia Queen e Osric Chau nel ruolo di Ryan Choi. Tra i villain spazio invece a Eobard Thawne/Reverse Flash e Damien Darhk, interpretati da Tom Cavanagh e Neal McDonough.

In Armageddon, questo il titolo dell’evento, una minaccia aliena arriva sulla Terra in circostanze misteriose e Barry (Grant Gustin), Iris (Candice Patton) e il resto del Team Flash devono andare oltre i propri limiti in una battaglia disperata per salvare il mondo. Il destino dell’umanità è a rischio e il tempo a disposizione sta per scadere, quindi Flash e i suoi amici chiedono l’aiuto di alcuni vecchi amici pur di far vincere il bene.

Lo showrunner Eric Wallace ha dichiarato:

Questi saranno alcuni degli episodi di The Flash più emozionanti di sempre. In più ci saranno dei momenti davvero epici e delle sorprese enormi per i nostri fan. E saranno delle puntate più grandi e coraggiose dei nostri tradizionali episodi di The Flash. Quindi sì, Armageddon sarà molto di più rispetto agli episodi tradizionali di Flash. Sarà un vero evento per i fan di Flash e dell’Arrowverse, vecchi e nuovi. Onestamente non vedo l’ora che gli spettatori vedano cosa abbiamo pianificato.

Che ne pensate dei primi dettagli dell’evento Armageddon con cui prenderà il via l’ottava stagione di The Flash?

Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: Deadline