Elizabeth Mitchell sarà nuovamente al fianco di Tim Allen nei panni di Mrs Claus, nella nuova miniserie evento di Disney+ The Santa Clause.

L’attrice interpretò Carol per la prima volta nel film del 2002, The Santa Clause 2 (Che fine ha fatto Santa Clause?). Nel sequel, il personaggio di Allen deve trovare la propria Mrs Claus per continuare a portare la gioia in versione Babbo Natale. Elizabeth apparve anche nel film del 2006 The Santa Clause 3: The Escape Clause (Santa Clause è nei guai), dove Santa affronta Jack Frost, interpretato da Martin Short.

Le riprese della miniserie inizieranno a marzo e si terranno a Los Angeles, su produzione esecutiva di Jack Burditt (30 Rock, Unbreakable Kimmy Schmidt) che sarà anche showrunner. A produrre la serie anche Kevin Hench (L’uomo di casa), Richard Baker e Rick Messina. 20th Television si occuperà della produzione per Disney Branded Television.

Allen tornerà nei panni di Scott Calvin, per il quale vinse il People’s Choice Award nel 1994 dopo la sua interpretazione del sostituto di Babbo Natale, completo di abito fuori misura, guance rosse e baffi bianchi, nel film Santa Clause, ruolo che è tornato a ricoprire in due sequel: Che fine ha fatto Santa Clause? (2002) e Santa Clause è nei guai (2006).

Nella serie, Calvin sta per compiere 65 anni e si rende conto che non può essere Babbo Natale per sempre: sta iniziando a perdere colpi e non riesce a star dietro a tutte le sue responsabilità, inoltre ha una famiglia che preferirebbe vivere nel mondo normale, in particolare i suoi due figli, cresciuti al Polo. Ecco quindi che si mette alla ricerca di un Babbo Natale che possa sostituirlo…

Siete felici del ritorno di Elizabeth Mitchell come Mrs Claus? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

Fonte: Deadline