La showrunner della serie The Wilds ha svelato che si è ispirata a Elizabeth Holmes, la cui storia è stata raccontata in The Dropout, per creare Gretchen Klein.

Il personaggio interpretato da Rachel Griffiths ha quindi un legame con la fondatrice di Theranos, condannata per frode e che rischia 80 anni di carcere.
La sceneggiatrice e produttrice ha raccontato:

Elizabeth Holmes è sempre stata un po’ un modello per il personaggio di Gretchen, una di quelle persone che hanno una forte ideologia e pensano che il fine giustifichi i mezzi e continuano a ripeterselo più e più volte mentre agiscono. E, a loro favore, penso che ci credano ‘Ho questo scopo nobile e semplicemente devi seguirmi mentre affronto tutte queste orrende cose per arrivarci’.

Nel finale della seconda stagione la situazione di Gretchen si complica molto e, in caso di rinnovo, la co-showrunner Amy Harris ha dichiarato che si affronterà quello che vuol dire dover rendere conto delle proprie azioni se si è un personaggio così machiavellico, per cui la punizione peggiore dovrebbe essere non avere alcun impatto e non riuscire a ottenere la fama.

Che ne pensate del fatto che Elizabeth Holmes sia stata usata come fonte di ispirazione per Gretchen nella serie The Wilds? Lasciate un commento!

Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.

Fonte: The Wrap