La seconda stagione di The Witcher è arrivata su Netflix ormai da una settimana: molti fan della saga hanno visto gli episodi tutto d’un fiato, e non vedono l’ora di sapere qualcosa di più sulla stagione 3, il prossimo capitolo ad arrivare su Netflix. La buona notizia è che potrebbe arrivare prima del previsto, o per lo meno non dovrebbero volerci due anni come capitato con la seconda stagione (rallentata prima dalla pandemia e poi da un incidente sul set che ha riguardato Henry Cavill).

La scrittura dei nuovi episodi è infatti già terminata, come ha rivelato la showrunner Lauren Schmidt Hissrich a TechRadar:

A inizio dicembre è stata la nostra ultima settimana nella writers’ room. Abbiamo quasi terminato la fase della sceneggiatura, ed è fantastico. Sono veramente entusiasta per come sta venendo la prossima stagione, perché è basata sul mio romanzo preferito della saga, Il tempo della guerra. È come se la prima e la seconda stagione abbiano gettato le basi per tutto quello che di spettacolare deve accadere. Ma il processo creativo è solo all’inizio: certo, abbiamo le sceneggiature e ora coinvolgeremo i registi e gli attori, e inizieremo a calarci in profondità nella storia per riflettere e assicurarci che sia davvero la stagione perfetta.

Ricordiamo che la serie Netflix non è basata sui videogiochi, ma sulla saga originale di racconti e romanzi di Andrzej Sapkowski. La prima stagione era basata principalmente sulle prime due raccolte di racconti: Il guardiano degli innocenti e La spada del destino. La seconda stagione invece è basata su Un briciolo di verità (uno dei racconti de Il guardiano degli innocenti), sul primo romanzo Il sangue degli elfi e sulla prima parte del secondo romanzo, Il tempo della guerra.

Vi ricordiamo che tra la prima e la seconda stagione è uscito su Netflix il film d’animazione The Witcher: Nightmare of the Wolf, che è incentrata sul personaggio di Vesemir racconta la storia della caduta di Kaer Morhen e del motivo per cui sono rimasti così pochi Witcher. È anche in post-produzione la miniserie prequel live action, The Witcher: Blood Origin, che uscirà nel 2022. Nei titoli di coda della seconda stagione di The Witcher è presente il primo teaser della serie.