Twin Peaks: finalmente online il divertente video di David Lynch registrato per il Comic-Con

Twin Peaks (2017)
ideata da Mark Frost, David Lynch
Showtime
In onda su Sky Atlantic a partire dal 21 maggio 2017 - in contemporanea con gli USA
Ormai tutti saprete che quest’anno al Comic-Con di San Diego è approdato Twin Peaks e noi di BadTv.it eravamo presenti (in fondo alla pagina trovate il nostro resoconto). Come vi avevamo anticipato durante il live blogging, prima dell’ingresso del cast in Sala H, Damon Lindelof, moderatore del panel, ha ringraziato David Lynch tramite una lettera d’ammirazione nella quale ha descritto tutto quello che il regista ha portato nel mondo del cinema e della televisione attraverso la sua arte. Lindelof stesso ha ammesso che senza la serie di Twin Peaks non sarebbe mai esistito Lost.

Per compensare la sua assenza, Lynch ha deciso di ringraziare i fan presenti alla manifestazione attraverso un video, divenuto in breve tempo un cult per i presenti al panel. Dopo che ve ne abbiamo parlato, quest’oggi il profilo ufficiale Youtube di Twin Peaks ha deciso di rendere pubblico il videomessaggio. Potrete voi stessi ammirare la genialità e la spontaneità di questo mini progetto esilarante e al contempo inevitabilmente cupo.

Nel video vediamo Lynch che prova e riprova incessantemente a registrare un degno saluto ai fan della serie presenti al panel. Ma un omicidio, dei cavalli imbizzarriti e uno strano oggetto che ha che fare con O.J. Simpson sono solo alcune delle cose che non permettono al regista di completare il suo saluto.

Come tutti i progetti di Lynch è meglio guardare che cercare di capire attraverso le parole altrui:

Che cosa ne pensate di questo video? Fatecelo sapere nei commenti.

 

San Diego Comic-Con: le notizie più importanti

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.