È in occasione di un incontro con la stampa che Elizabeth Olsen preannuncia un cambio di passo dal quarto episodio di WandaVision, dopo che nei primi tre episodi sono state sollevate numerose domande… e date poche risposte.

Spiega l’attrice:

Nei film di supereroi solitamente sappiamo chi è il villain. O almeno sappiamo quando compariranno, sappiamo quando si mostreranno e si riveleranno. Ma in WandaVision non sappiamo ancora chi sia il villain, non sappiamo nemmeno se ci sarà un villain. Penso che il vero dramma e la tensione siano l’elemento di traino principale, e creino una tensione tra l’universo sitcom e l’universo Marvel. La cosa veramente divertente è stata capire quanto avremmo svelato, strato dopo strato, in ogni episodi.

Osservando i personaggi, si inizia a percepire quanto sappiano realmente, o se siano consapevoli di ciò che sta succedendo… oppure il contrario.

Quando abbiamo iniziato a girare la serie, avevamo tutte e nove le sceneggiature, quindi non abbiamo dovuto aspettare molto per capire di che si trattava. È stato qualcosa di molto chiaro fin da subito.

Il motivo per cui hanno deciso di mostrare alla stampa solo i primi tre episodi è che dal quarto assistiamo a un cambio di passo. È un cambiamento di prospettiva molto divertente, e penso che a quel punto si capiscano molte cose.

Impazienti? Mancano pochi giorni all’uscita della quarta puntata, che sarà disponibile su Disney+ da venerdì prossimo.

WANDAVISION LA TRAMA DELLA SERIE TV

WandaVision mette al centro Wanda Maximoff e Visione, i due Avengers che abbiamo imparato a conoscere nei film. Li rivediamo come esseri ancora dotati di superpoteri, ma catapultati in una realtà di periferia anni ’50 nella quale certo non siamo abituati a vederli. I due inizieranno a sospettare che qualcosa non va e che non tutto sia come appare.

Nel cast della serie ci sono Elizabeth Olsen e Paul Bettany che riprendono i ruoli di Scarlet Witch e Visione. Teyonah Parris interpreta Monica Rambeau, figlia di Maria Rambeau che avevamo conosciuto in Captain Marvel. Quella bambina che interagiva con Carol Danves è cresciuta ed è diventata un’agente della agenzia SWORD (Sentient Weapon Observation Response Division). Kathryn Hahn interpreta Agnes, una vicina di casa della coppia. Kat Dennings riprende il ruolo di Darcy Lewis che aveva interpretato in Thor e Thor 2. Randall Park riprenderà il ruolo dell’agente FBI Jimmy Woo.

Vi ricordiamo che tutte le informazioni sulla serie, i cui eventi sono ambientati dopo quanto accaduto nel film Avengers: Endgame, sono disponibili nella nostra scheda.

Fonte: DigitalSpy