Negli Stati Uniti i membri della stampa hanno già ricevuto i primi tre episodi di What If…?, la nuova serie animata Marvel Studios che debutterà il prossimo 11 agosto in esclusiva su Disney+, e hanno pubblicato le proprie reazioni sui social.

Come avrete modo di leggere in questa carrellata, i commenti sono tutti in gran parte positivi, lodando gli episodi per i tanti colpi di scena e per alcuni momenti specifici.

Steven Weintraub di Collider era un fan della serie a fumetti, ha amato il secondo episodio, l’ultima performance di Chadwick Boseman, mentre il terzo episodio ha un mistero meglio scritto di alcuni film:

Ho visto i primi 3 episodi di What If…?!. Amo i fumetti quindi attendevo molto la serie e ha ripagato le aspettative. Il secondo episodio con T’Challa come Star Lord e un grande episodio con la voce di Chadwick Boseman e alcune sorprese. Il terzo episodio ha un mistero meglio scritto di molti film.

Altri esponenti della stampa americana hanno comunque detto che la serie può diventare il prossimo grosso colpo di Marvel Studios, come potete leggere nei Tweet qui sotto:

Dopo 3 episodi, Marvel’s What If…? ha il potenziale di essere il miglior show di Disney+ finora. Si, è divertente e entusiasmante ma il modo in cui ogni colpo di scena ne scatena un altro mi ha tenuto incollato allo schermo. Il secondo episodio in particolare (con T’Challa) è una delle mie cose preferite Marvel degli ultimi anni.

Ho visto i primi tre episodi di Marvel’s What If e sono innamorato. Ogni episodio meglio dell’altro col tre che è il mio preferito. Amo come hanno preso le storie che conosciamo e le hanno stravolte in molti modi. Si tratta del The Twilight Zone del MCU, strano, folle e divertente.

Ho visto i primi tre episodi di What If…? e non posso dire abbastanza cose positive sulla serie. Marvel Studios non delude col suo primo prodotto animato (stupefacente) e le premesse funzionano brillantemente… AMERETE Captain Carter.

What If è un colorato e divertente nuovo approccio sulle vostre storie MCU preferite. L’animazione sembra un fumetto in movimento. E Jeffrey Wright è il cantastorie perfetto per guidare i fan in un viaggio ipotetico di “E Se”

“Aspettatevi l’inaspettato” è l’affermazione più veritiera che sentirete riguardo What If! Una corsa pazza, tortuosa e anche se non è la mia serie preferite, è bello sentire le voci familiari di personaggi che amo! Rispetto i colpi di scena e i cambi del multiverso, anche se non me ne piacciono alcuni.

Non solo commenti positivi però, per la nuova serie Marvel Studios, alcuni giornalisti non hanno apprezzato la resa grafica e soprattutto il doppiaggio in certe situazioni, come potete leggere qui sotto:

What If è …ok? Ha tonnellate di idee divertenti con cui raccontare le storie familiari del MCU. Citazioni pazzesche che faranno impazzire i fan. Alcune volte l’animazione zoppica ma migliora nelle scene d’azione. Diversamente dal doppiaggio che non mi ha convinto…

Magari migliora andando avanti, ma gli episodi mandati alla critica di What If non mi sono sembrati particolarmente ispirati. Confida troppo sul fatto “non è pazzesco?” senza mai raccontare storie convincenti. Il doppiaggio pure mi è parso di basso livello..

Marvel’s What If…? offre dei colpi di scena sul MCU insieme a animazioni stilose e azione frenetica. Tuttavia, la storia crea un sentimento disarticolato, mancando la magia e il cuore dei film Marvel. In più molte star del MCU non sono dei grandi doppiatori.

Infine Erik Davis ha confermato che ogni episodio durerà 30 minuti compresi i titoli di coda e la sigla.

Gli episodi durano più di venti minuti? Si ogni episodio dura circa trenta minuti.

State attendendo la serie? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

Nel cast di doppiatori di What If…?, che vedrà coinvolti tutti gli attori dei film, ci sarà anche Jeffrey Wright (Westworld) che interpreterà L’Osservatore, personaggio iconico della Marvel. L’idea della serie trae ispirazione da una serie a fumetti che esplora proprio versioni alternative di punti fermi nella storia della Marvel. La prima puntata della serie animata sarà incentrata su Peggy Carter, e racconterà cosa sarebbe successo se fosse stata lei ad assumere il siero del supersoldato al posto di Steve Rogers. Ma a quanto pare ci sarà anche un episodio in cui Iron Man incontrerà il Gran Maestro.

Tra le star coinvolte ci sono anche Chris Hemsworth (Thor), Mark Ruffalo (Hulk), Jeremy Renner (Hawkeye), Paul Rudd (Ant-Man), Sebastian Stan (Bucky Barnes), Tom Hiddleston (Loki), Natalie Portman (Jane Foster), Josh Brolin (Thanos), Robert Downey Jr. (Iron Man), Samuel L. Jackson (Nick Fury), Karen Gillan (Nebula), Djimon Hounsou (Korath), e Sean Gunn (Kraglin). Sarà anche l’ultima apparizione (vocale) nell’MCU di Chadwick Boseman (T’Challa).

 

Fonte: Collider