La prima stagione di What If…? si è conclusa da  poche ore, con l’uscita dell’episodio finale su Disney+ questa mattina, ma ci sono grandi possibilità che la stagione 2 mostri storie riguardanti gli Eterni e Shang-Chi.

A.C. Bradley, capo sceneggiatrice e ideatrice della serie, ha parlato della stagione 2 con EW, svelando che riprenderà il formato antologico e si concentrerà anche sugli eventi della fase 4:

Nella seconda stagione torneremo alla forma antologica, e ci saranno storie completamente nuove, tanto divertimento, nuovi eroi e trarremo dalla Fase Quattro più di quanto siamo stati ovviamente in grado di fare in questa stagione. Speriamo di parlare dei personaggi di Eternals, Shang-Chi e Black Widow. La cosa divertente di What If…? è che possiamo esplorare l’intero multiverso, quindi cerchiamo di rimbalzare tra un mondo e l’altro il più possibile. Voglio giocare con tutti questi personaggi, e per quanto ami Captain Carter, dobbiamo condividere l’amore anche con gli altri. Sono molto entusiasta di mostrare nuovi mondi e nuovi eroi.

Cosa ne pensate della possibilità di vedere Shang-Chi e gli Eterni nella stagione 2 di What If…? Fatecelo sapere con un commento qui sotto oppure, se preferite, sui nostri canali social.

Nel cast di doppiatori di What If…?, che vedrà coinvolti tutti gli attori dei film, ci sarà anche Jeffrey Wright (Westworld) che interpreterà L’Osservatore, personaggio iconico della Marvel. L’idea della serie trae ispirazione da una serie a fumetti che esplora proprio versioni alternative di punti fermi nella storia della Marvel. La prima puntata della serie animata sarà incentrata su Peggy Carter, e racconterà cosa sarebbe successo se fosse stata lei ad assumere il siero del supersoldato al posto di Steve Rogers. Ma a quanto pare ci sarà anche un episodio in cui Iron Man incontrerà il Gran Maestro.

Tra le star coinvolte ci sono anche Chris Hemsworth (Thor), Mark Ruffalo (Hulk), Jeremy Renner (Hawkeye), Paul Rudd (Ant-Man), Sebastian Stan (Bucky Barnes), Tom Hiddleston (Loki), Natalie Portman (Jane Foster), Josh Brolin (Thanos), Robert Downey Jr. (Iron Man), Samuel L. Jackson (Nick Fury), Karen Gillan (Nebula), Djimon Hounsou (Korath), e Sean Gunn (Kraglin). Sarà anche l’ultima apparizione (vocale) nell’MCU di Chadwick Boseman (T’Challa).

 

Fonte: Screen Rant