Pubblicità
Avatar
redattore

Gabriele Niola

Di lavoro gioco ai videogiochi e guardo film. È questa la vita che volevo da bambino

« Se da Anna non parte una seconda epoca per le serie italiane, più vasta, varia e audace, sarà davvero un peccato »