Dexter: New Blood 1×08 “Gioco sleale”: la recensione

Avevamo chiuso la recensione del settimo episodio di Dexter: New Blood tessendo le lodi di Clancy Brown e del suo Kurt Caldwell, l’antagonista dexteriano migliore dai tempi di Arthur Mitchell detto Trinity. È solo giusto quindi che questo pezzo su Gioco sleale riparta da lì: l’ottavo episodio della serie è quasi tutto suo, e getta nubi molto scure sul futuro del povero Jim Lindsay.

Le stesse nubi che arrivano anche da un’altra direzione, e cioè da Angela, che ha ufficialmente capito che c’è qualcosa che non quadra ad Iron Lake, e che Kurt è solo una parte del problema. È una delle tre storyline rimaste in piedi dopo una prima parte di stagione turbinante, ed è quella che in Gioco sleale rimane in secondo piano per fare spazio al succitato Kurt