Euphoria “Trouble Don’t Last Always”: la recensione

Un bacio e una confessione. Questo è l’episodio speciale di Euphoria dedicato a Rue che serve a colmare la lunga attesa che separa gli spettatori dall’arrivo della seconda stagione della serie tv. Lo speciale, della durata di un’ora, ha una forte impostazione teatrale. Praticamente è un bottle episode – cioè una puntata che si svolge in un’unica ambientazione – costretta dalle maglie produttive imposte dalle norme di sicurezza per il COVID. Eppure, questo episodio così diverso da tutto il resto riesce a far proprie, anche grazie alla sua speciale impostazione, le tematiche del serie. Non mostrandole, ma parlandone. Una lunghissima conversazione a cuore aperto in cui spiccano due ottimi interpreti.

Nell’anno che ci ha ricordato l’esigenza della vicinanza umana, la prima scena dello speciale è tutta fondata sul contatto. J...