Come una meteora che cade dal cielo, Il Signore degli Anelli: gli Anelli del Potere piomba nel già nutrito panorama delle serie televisive e delle offerte in streaming autunnali. Preceduta da alte aspettative, forti timori, un dispiego di mezzi colossale, un’attesa spasmodica e il consueto condimento di polemiche da social, si presenta all’appuntamento sui piccoli schermi di casa con i primi due episodi di una prima stagione che ne conterà otto, a cui ne seguiranno altre quattro negli anni a venire.

Una promessa mantenuta?

Mantiene le promesse? È lo stadio evolutivo successivo delle produzioni a tema Tolkieniano che tanti aspettavano? È il flop che alcuni temevano? Dare una risposta netta non è facile, ma partendo dagli elementi base, diremo che è una produzione destinata a lasciare il segno nella storia delle serie televi...