In Jack Ryan di Amazon Prime Video, creata da Carlton Cuse (Lost) e Graham Roland (Fringe), un brillante John Krasinski (The Office, 13 hours, The Quiet Place) interpreta la prima versione televisiva di questo eroe romantico già noto agli appassionati di cinema, una definizione che potrà sembrare forse fuori luogo considerata la natura tanto dinamica del soggetto, ma che in realtà risulta particolarmente calzante quando si comincia a scoprire il carattere leale del protagonista, l’incarnazione del vero eroe americano nella sua accezione più pura, un ex militare con un accenno di disturbo da stress post-traumatico che sceglie di diventare una spia per poter servire il proprio paese senza necessariamente scendere sul campo di battaglia.

CORRELATO – Comic-Con 2018: Jack Ryan, Noomi Rapace nella seconda stagione e le novità del panel

Ospite del panel dedicato alle serie di Amazon al Comic-Con di San Diego, lo showrunner Cuse ha spiegato come Krasinski sia stato sce...