La ruota del tempo 1×04 Il drago rinato: la recensione

La serie La ruota del tempo compie un evidente miglioramento per quanto riguarda la capacità di intrattenere e di delineare i personaggi al centro della trama con il quarto episodio, intitolato Il drago rinato. Non tutti i tasselli che compongono la complessa struttura sono gestiti nel migliore dei modi, tuttavia, rispetto ai precedenti capitoli della storia, la costruzione del mondo tratto dall’opera fantasy inizia ad assumere una forma più definita e dall’interessante potenziale.

A non suscitare grande entusiasmo c’è lo spazio dato a Egwene (Madeleine Madden) e Perrin (Marcus Rutherford), in viaggio con il gruppo nomade chiamato Tuatha’n. I due giovani si avvicinano al modo di pensare e alla cultura delle persone che li circondano parlando di spiritualità con Aram (Daryl McCormack), che dimostra interesse per la ragazza, e di pacifismo con Illa (Maria Doyle Kennedy).
Il trio composto da Rand (Josha St...