Lovecraft Country 1×07 “Io sono”/1×08″Jig-A-Bobo”: la recensione

Nel settimo e ottavo episodio della stagione, Lovecraft Country attua in modo sistematico un processo di sostituzione della mitologia fantasy attesa con quella che gli interessa davvero. Non è H. P. Lovecraft – anche se in chiusura vedremo uno Shoggoth – e forse non lo era mai stato davvero. Lampi di storia afroamericana negli Stati Uniti, mostruosi secondo ogni definizione possibile, arrivano a ondate che si infrangono sulle vite dei protagonisti. È un flusso di pensiero e critica sociale che accosta immagini, cronaca, folklore, fantascienza, che esagera e supera ogni limite. Con un risultato straordinario.

I Am è l’episodio dedicato a Hyppolita, moglie di George che non si rassegna alla morte del marito e cerca risposte. Le troverà, rischiando di perdere se stessa, nell&...