La recensione della quinta stagione di The Expanse

The Expanse ha concluso la sua quinta stagione gettando le basi per quello che sarà, almeno per ora, l’ultimo capitolo televisivo della saga ideata dagli scrittori Daniel Abraham e Ty Franck, usando il nome d’arte James S.A. Corey.
La serie prodotta da Amazon Studios, nonostante la frammentazione della storia necessaria a seguire tutti i membri dell’equipaggio della Rocinante divisi e impegnati in situazioni ben equilibrate tra le conseguenze a livello personale e quello legato al destino dell’intero universo, risulta una strruttura narrativa solida grazie allo showrunner Naren Shankar che ha compiuto un ottimo lavoro nel gestire i tanti tasselli della storia senza sacrificare un’evoluzione realistica ed emozionante dei singoli personaggi e al tempo stesso non dimenticare l’importanza delle spettacolari sequenze d’azione ambientate nello spazio.