The Walking Dead, dopo aver introdotto il personaggio durante la decima stagione, approfondisce nella puntata I Miei Amici la storia di Princess, interpretata dall’attrice Paola Lazaro.
Quando Eugene, Yumiko ed Ezekiel l’hannno incontrata è stato immediatamente chiaro che la giovane avesse vissuto delle esperienze che avevano contribuito a delinearne la personalità e i comportamenti, anche i più eccessivi, dimostrando inoltre di provare la necessità di creare un legame con altri esseri umani, decidendo quindi di unirsi a loro. Il gruppo si è poi imbattuto in alcune persone armate e gli spettatori potevano aspettarsi di scoprire qualche dettaglio in riguardo, rimanendo purtroppo un po’ delusi.

I miei amici, infatti, è quasi totalmente dedicato a Princess e Lazaro gestisce molto bene il peso della narrazione che la mostra mentre si trova isolata all’interno di un carro merci usato come prigione, interagisce con Yumiko e prova ad uscire per andare a parlare con Eugene, oltre a dover decidere se collaborare con chi li tiene prigionieri o provare a ribellarsi. La situazione all’insegna dell’isolamento fa emergere i lati più complessi della sua personalità e alcuni racconti relativi al suo passato che permettono di capire i motivi alla base dei suoi comportamenti.

La sceneggiatura firmata da Julia Ruchman e Vivian Tse compie un ottimo lavoro nell’affrontare i meccanismi di autodifesa esistenti nella mente di Princess e le fasi che la portano a prendere delle importanti decisioni, tuttavia la puntata subisce forse eccessivamente il peso dell’utilizzo di espedienti narrativi simili usati in passato in alcuni passaggi della storia di personaggi come Morgan e, in parte, Rick. Paola Lazaro viene messa alla prova e riesce a destreggiarsi bene in un territorio complicato e non privo di insidie. L’attrice cerca di calibrare con attenzione la propria interpretazione per non superare mai il confine che potrebbe far scivolare il proprio personaggio nella caricatura e negli stereotipi. La possibilità data a Paola di farsi conoscere, considerando che l’undicesima stagione dello show tratto dai fumetti di Robert Kirkman sarà l’ultima, come attrice e, ovviamente, nel ruolo di Princess, è comunque una scelta molto apprezzabile e da lodare da parte degli sceneggiatori e dei produttori. Qualche ripetizione di troppo e un finale eccessivamente in sospeso, che lascia l’insoddisfazione di aver scoperto davvero poco delle persone con cui i protagonisti si sono trovati a fare i conti, limitano un po’ la qualità della puntata che, in più passaggi, non inserisce l’approfondimento psicologico all’interno di un contesto in grado di far compiere dei reali passi in avanti alla storia fino agli ultimi minuti.

I fan di The Walking Dead dopo la visione dell’episodio I Miei Amici dovranno quindi attendere ancora prima di capire le reali intenzioni del gruppo armato e scoprire che ruolo assumerà Princess tra le dinamiche e gli equilibri esistenti all’interno dello show,

Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.