Ms. Marvel, cosa ci aspettiamo dalla nuova serie TV in arrivo su Disney+

Ms. Marvel
Ms. Marvel
serie tv
Disney+
Archiviata la serie TV dedicata a Moon Knight, è giunto il momento di focalizzarsi su Ms. Marvel, il nuovo show in uscita l’otto giugno su Disney+. Come ben sapranno i lettori di fumetti, Kamala è uno dei personaggi più importanti della Casa delle Idee. Un personaggio capace non solo di rappresentare una generazione, ma anche di trattare temi tutt’altro che semplici. Il tutto mascherato da quella patina mainstream tipica dei fumetti Marvel.

Quanto mostrato sinora lascia ben sperare, ma non nascondiamo che le aspettative sono molto alte. E, come sempre, sono proprio queste aspettative che potrebbero minare il nostro apprezzamento del risultato finale. Abbiamo quindi deciso di depositare in questo articolo i nostri pensieri, cercando di lasciarli qui riposti fino al termine dei sei episodi che compongono la prima stagione dello show.

Ms. Marvel

MS. MARVEL UNA DI NOI

Uno dei principali aspetti che rendono Kamala un’eroina del popolo, è il suo essere molto simile alla maggior parte degli spettatori della serie TV: una fan dei supereroi. Kamala ama non solo Captain Marvel, ma l’intero roster di combattenti in armatura e in calzamaglia. Lei è la fan numero uno degli Avengers, combattenti che ha studiato nel dettaglio e che, una volta ottenuti i superpoteri, prenderà ad esempio per le proprie mosse.

Di fronte ai propri personaggi preferiti, lo sguardo di questa ragazza pakistana brilla in modo molto simile al nostro e questo è un elemento che sembra già essere presente nella serie TV. Dai trailer vediamo Kamala (Iman Vellani) che indossa una maglietta dei Vendicatori e che sogna di potersi unire a loro. Una sensazione che tutti i fan della Casa delle Idee, almeno una volta nella vita, hanno realmente provato.

Ms. Marvel

IL CONTESTO È FONDAMENTALE

A differenza di altri personaggi Marvel, dove l’azione è uno degli elementi cardine dei racconti, nelle storie di Ms. Marvel è il contesto a brillare di luce propria. Kamala Khan è una ragazza pakistana che vive nel New Jersey con una famiglia molto vicina alla religione e alle tradizioni mussulmane. Queste imposizioni sociali hanno plasmato la giovane supereroina, che si trova a combattere non tanto contro i criminali, quanto contro le restrizioni impostegli dai propri cari.

Anche in questo caso, quanto mostrato nel trailer lascia ben sperare, ma aspettiamo di vedere il risultato finale per festeggiare. Se non conoscete il personaggio, però, sappiate che lo show ideato da Bisha K. Ali si concentrerà molto sui problemi della vita quotidiana, risultando per forza di cose differente dalle altre produzioni Marvel. Preferiamo ribadirlo sin da subito, per evitare quella miriade di commenti che immaginiamo possano sfrecciare sul web dopo l’otto giugno. Ms. Marvel sarà una storia con protagonisti dei teenager e pensata per un pubblico principalmente di adolescenti. Se cercate trame stratificate e/o una narrazione supereroistica di stampo più classico, vi conviene volgere lo sguardo altrove.

Ms. Marvel

UNA CIFRA STILISTICA TUTTA NUOVA PER I MARVEL STUDIOS

L’elemento del trailer che più ha calamitato la nostra attenzione è senza dubbio lo stile con il quale viene raccontata la vicenda. Trattandosi di un racconto visto dal punto di vista di Kamala, sembra che gli autori si siano divertiti a inserire elementi visivi dal forte taglio pop. Balloon sui personaggio che parlano, immagini e disegni che prendono vita e altri elementi estetici che ci permettono di vedere la versione della realtà dagli occhi della nostra protagonista. Ecco, ci auguriamo che questa scelta di design accompagni l’intera serie, dato che l’abbiamo trovata particolarmente brillante.

Al momento non sappiamo se sia un effetto che rivedremo anche nello show o se sia una chicca che rimarrà relegata al primo trailer. Quel che è certo, però, è che siamo molto curiosi di scoprirlo! Idem per la colonna sonora, che speriamo segua lo stile di Blinding Lights (The Weeknd), semplicemente perfetta per il trailer. Se non ci credete, non dovete far altro che guardare il video qui sotto.

È innegabile: stiamo aspettando Ms. Marvel con grande interesse, nella speranza che la serie TV possa replicare il successo del materiale originale. Quanto visto sinora ci ha lasciati con un genuino sorriso sul volto, ma dopo l’ultima puntata di Moon Knight abbiamo deciso di abbassare il nostro livello dell’hype per evitare di rimanere delusi un’altra volta. E voi che cosa ne pensate? State aspettando le avventure di Kamala, oppure il taglio teen non vi entusiasma particolarmente? Fatecelo sapere con un commento qui sotto o, se preferite, attraverso le pagine social di BadTaste.it.

I film e le serie imperdibili

APPROFONDIMENTI SUI MARVEL STUDIOS

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.