Come promesso, in occasione dell’edizione virtuale del New York Comic Con il canale televisivo Starz ha pubblicato il primo trailer della terza stagione di American Gods, annunciando poi che la serie tratta dal romanzo di Neil Gaiman tornerà all’inizio del 2021.

Nel trailer vediamo nuovamente il protagonista Shadow Moon (Ricky Whittle) alle prese con la guerra con i vecchi e i nuovi dei in cui l’ha trascinato suo padre Odino (Ian McShane). Vediamo brevemente anche Danny Trejo, che nella nuova stagione interpreterà una delle forme di Mr. World, mentre un’altra versione del villain (che solitamente ha il volto di Crispin Glover) sarà affidata a Dominique Jackson. Julia Sweeney interpreterà Ann-Marie Hinzelmann, la donna che accoglie Shadow Moon nella tranquilla cittadina nevosa di Lakeside, Wisconsin, dove l’uomo si rifugia in cerca di se stesso. Luogo apparentemente idilliaco, Lakeside nasconde in realtà un oscuro segreto. Guidato nel suo viaggio spirituale dagli dei dei suoi antenati, gli Orisha, Shadow dovrà decidere chi è esattamente – un dio in cerca di venerazione o un uomo al servizio di tutti noi?

Nei nuovi episodi Ci saranno anche guest star come Marilyn Manson (Johan Wengren) e Herizen Guardiola (Oshun), Ashley Reyes sarà invece regular. Blythe Danner interpreterà Demeter, una dea greca che ha un passato romantico irrisolto con Mr. Wednesday (Odino), il quale dovrà liberarla da un manicomio per ottenere il suo aiuto nella guerra. Torneranno poi Emily Browning (Laura Moon), Pablo Schreiber (Mad Sweeney), Yetide Badaki (Bilquis), Bruce Langley (Technical Boy).

Prodotta da FremantleMedia, American Gods vede Charles Eglee come showrunner della terza stagione. Gaiman figura invece come produttore esecutivo.

La terza stagione sarà composta da dieci episodi, due più delle precedenti.

Potete rimanere aggiornati sulla serie grazie ai contenuti pubblicati nella nostra scheda.