Pubblicità

Euphoria: il trailer del secondo episodio speciale, dedicato a Jules

Euphoria
ideata da Sam Levinson
HBO
La HBO ha diffuso oggi il trailer del secondo episodio speciale di Euphoria, in onda negli Stati Uniti il prossimo 24 gennaio e in arrivo in Italia su Sky.

Jules (Hunter Schafer) sarà protagonista dell’episodio, che rifletterà sull’anno appena trascorso durante le festività natalizie. Si tratta del secondo episodio speciale dopo quello dedicato a Rue (Zendaya) andato in onda alcune settimane fa e intitolato Trouble Don’t Last Always. Lo speciale è stato co-sceneggiato e prodotto da Schafer e si intitolerà “F*ck Anyone Who’s Not A Sea Blob”.

Potete vedere il trailer qui sopra.

Il primo episodio speciale vedeva Rue (Zendaya) e Ali (Colman Domingo) in una tavola calda a parlare. La loro conversazione trattava di tossicodipendenza, discriminazione, problemi familiari, relazioni, aspettative di vita.

Basata su una serie israeliana omonima e prodotta da A24, Euphoria segue un gruppo di studenti del liceo che navigano in un campo minato di droga, sesso, identità, traumi, social media, amore e amicizia. È stata creata e scritta da Sam Levinson, che ha diretto cinque episodi della prima stagione.

Nel cast anche Hunter Schafer, Maude Apatow, Angus Cloud, Eric Dane, Alexa Demie, Jacob Elordi, Barbie Ferreira, Nika King, Storm Reid, Algee Smith e Sydney Sweeney. La serie è già stata rinnovata per una seconda stagione, anche se, come dichiarato dal presidente della HBO, la serie non proseguirà per molto tempo sull’emittente americana:

I personaggi sono al liceo, quindi non ci sono molte stagioni davanti a noi. C’è un limite di tempo. In questo seguiremo [Sam]. Non c’è un piano prestabilito. Ma non credo vogliate vedere dei trentenni che interpretano [degli studenti delle scuole superiori].

Cosa ne pensate di questo trailer del secondo episodio speciale di Euphoria? Lasciate un commento!

Trovate tutte le notizie sulla serie nella nostra scheda della serie tv. 

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.