Beetlejuice – Spiritello Porcello (1988) è uno dei primi grandi progetti cinematografici a cui Alec Baldwin ha preso parte all’inizio della sua carriera. Il film di Tim Burton è ora considerato un cult, ma inizialmente Baldwin era molto timoroso sul progetto.

Parlando con GQ l’attore ha rivelato che temeva che il film avrebbe distrutto la sua carriera: “Quando abbiamo fatto Beetlejuice non avevamo idea di cosa fosse. Ho pensato che la mia carriera si sarebbe conclusa dopo l’uscita del film, che forse saremmo tutti morti”.

Ci ha pensato poi il suo compagno di set Michael Keaton a calmare il nervosismo di Baldwin riguardo tale questione.

Potete vedere la dichiarazione completa nella parte superiore della pagina in cui l’attore parla anche degli altri progetti a cui ha preso parte.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

FONTE: THR

Consigliati dalla redazione