È uscito ieri nei cinema italiani Amiche di Sangue, il film diretto da Cory Finley e interpretato da Anya Taylor-Joy, Olivia Cooke e il compianto Anton Yelchin.

Qui sopra potete vedere la nostra videorecensione, mentre subito sotto la sinossi ufficiale trovate il podcast audio:

Chi non ha mai avuto un’amica d’infanzia? E se quell’amica vi trascinasse in una follia omicida, cosa fareste? Entrambe del Connecticut, Lily (Anya Taylor-Joy) ha sempre frequentato le scuole più esclusive e si è fatta una cerchia d’amicizie d’élite, mentre Amanda (Olivia Cooke) è una ragazzina dalla spiccata intelligenza che ha difficoltà a integrarsi nel contesto sociale. Ciò che scatena i retroscena angusti della trama è il patrigno di Lily. La ragazza, supportata dall’amica, vuole pianificare il suo omicidio e assolda uno spacciatore locale, interpretato da Anton Yelchin per portare a termine l’arduo incarico.