Arnold Schwarzenegger, ex governatore repubblicano della California, ha pubblicato un lungo video commentando i fatti di mercoledì scorso, quando un gruppo di sostenitori di Donald Trump hanno fatto irruzione nel Campidoglio a Washington su incitazione del Presidente uscente. Almeno cinque persone sono morte.

In passato Schwarzenegger si è più volte scagliato contro Tump, ma in questa occasione l’attore e politico 73enne ha deciso di rivolgersi ai “compagni americani e agli amici in giro per il mondo” per parlare dei “fatti degli ultimi giorni”.

“Sono cresciuto in Austria e conoscevo bene la Kristallnacht, ovvero la Notte dei Cristalli,” ha spiegato Governator. “È stata una notte di furia nei confronti degli Ebrei condotta dalla versione Nazista dei Proud Boys (un gruppo di estremisti di destra sostenitori di Trump, ndr). Mercoledì è stata la Giornata dei Cristalli qui negli Stati Uniti. I cristalli rotti sono state le finestre del Campidoglio. Ma la folla non ha rotto soltanto le finestre del Campidoglio, ha anche frantumato ideali che davamo per scontati. Non hanno rotto soltanto le porte dell’edificio che ospitava la democrazia americana. Hanno calpestato i principi sui quali è stata fondata la nostra stessa nazione”.

Schwarzenegger, figlio di un poliziotto che si unì al partito Nazista, ha parlato della sua infanzia nell’Austria post-Seconda Guerra Mondiale: “Ho visto coi miei occhi come le cose possono sfuggire al controllo. So che c’è il timore, in questo paese e in tutto il mondo, che qualcosa del genere possa capitare qui. Non penso sia possibile, ma credo che sia importante per noi essere consapevoli delle terribili conseguenze di egoismo e cinismo. Il Presidente Trump ha cercato di ribaltare il risultato le elezioni. Elezioni che si sono svolte correttamente. Stava pensando a un colpo di stato ingannando le persone con le sue bugie. Mio padre e i nostri vicini di casa vennero ingannati con le stesse menzogne. So dove conducono queste bugie. Il Presidente Trump è un leader fallito. Nella storia, sarà riconosciuto come il peggior presidente di sempre. La cosa positiva è che presto sarà irrilevante quanto un suo vecchio Tweet”.

Nel video, poi, Schwarzenegger ha preso la spada di Conan il Barbaro esclamando: “Ecco un aneddoto sulle spade. Più viene temperato il loro metallo, più diventano forti. Più colpisci la lama con un martello scaldandola su un fuoco e poi mettendola in acqua gelida, più diventa forte. La nostra democrazia è come l’acciaio di questa spada: più viene temperato, più si rafforza”.

L’attore ha poi concluso augurando buon lavoro a Joe Biden, e lanciando un monito: “Chi pensa di poter ribaltare la costituzione americana sappia che non vincerà mai”.

LEGGI ANCHE: Sacha Baron Cohen esclude un Borat 3: “Questo l’ho fatto per Trump”

Potete vedere il video qui sopra.