In occasione di un confronto organizzato dall’Hollywood Reporter, Chadwick Boseman ha parlato ancora una volta di Black Panther (candidato all’oscar come Miglior Film), del valore della pellicola di Ryan Coogler e della grande mossa di fiducia dei Marvel Studios.

Queste le sue parole:

Devo ammettere che il modo in cui lo studio ha preso la cosa, le risorse impiegate… non me lo sarei mai aspettato. Non avrei mai immaginato che uno studio finanziasse con tanti soldi un film con un cast nero. A volte noi afroamericani abbiamo “la versione nera” di qualcosa, e non è mai altrettanto valida. Perché non investono il necessario. [Black Panther] mi ha reso più idealista sul mondo e su come possano andare le cose anche altrove, in altri posti, in altre case di produzione, in altri studi. È stato un’ispirazione non solo per me, ma per altre persone. Non solo al cinema, ma anche in altri mondi.

Ricordiamo che per Black Panther i Marvel Studios hanno investito un budget di 200 milioni di dollari più 150 milioni impiegati per la promozione. Alla fine della sua corsa la pellicola è arrivata a quota 1,3 miliardi di dollari e ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui 7 candidature agli Oscar.