Direttamente dal Torino Film Festival vi parliamo di Dio è donna e si chiama Petrunya, il film diretto da Teona Strugar Mitevska e interpretato da Zorica Nusheva, Labina Mitevska, Stefan Vujisic, Simeon Moni Damevski, in uscita il 12 dicembre 2019: potete vedere la videorecensione qui sopra, o sentire il podcast subito sotto la sinossi ufficiale.

Petrunija assiste, come tutti, alla cerimonia in cui il pope getta una croce di legno nel fiume e i maschi si tuffano per recuperarla garantendosi un anno di fortuna e prosperità. Quando decide di lanciarsi nelle gelide acque riemergendo con la croce tra le mani, non sa ancora che sta iniziando una lotta per sovvertire le convenzioni della società patriarcale in cui vive. Una protagonista travolgente per una commedia al femminile straordinariamente contemporanea che riflette sulla forza e la possibilità del gesto simbolico.

DIO È DONNA E SI CHIAMA PETRUNYA, L’AUDIO DELLA VIDEORECENSIONE

Potete commentare qui sotto o sul forum.

 

Consigliati dalla redazione