È da oggi nei cinema Estate 1993, il film di Carla Simon Pipó. Con David Verdaguer, Fermi Reixach, Bruna Cusí, Paula Blanco.

Nella parte superiore della pagina trovate la nostra videorecensione.

Più in basso, dopo la sinossi, il podcast.

Spagna, estate 1993. Dopo la morte dei genitori Frida, una bambina di sei anni, passa la sua prima estate con la nuova famiglia adottiva nella provincia Catalana. In campagna tutto è una sfida: il tempo scorre diversamente nella nuova casa e la natura che la circonda è misteriosa. Ora Frida ha anche una sorella di cui prendersi cura e deve fare i conti con sentimenti come la gelosia. A volte, è convinta che fuggire sia la soluzione migliore ai suoi problemi. Lo zio e la zia, i suoi affidatari, fanno ciò che possono per raggiungere un nuovo, seppur fragile, equilibrio e portare la normalità nella vita quotidiana. Prima della fine dell’estate la piccola dovrà farei i conti con le proprieemozioni e i suoi nuovi genitori imparare ad amarla come una figlia.