Dopo Paolo GenoveseNicola GuaglianoneMassimiliano BrunoWalter Fasano (montatore di Chiamami Col Tuo Nome), Roberto De Paolis (regista di Cuori Puri), Luca MinieroGianni RomoliVinicio Marchioni, Sabrina ImpacciatoreGabriele Muccino, Giancarlo Fontana + Giuseppe G. Stasi, Sergio CastellittoDavide Marengo , Stefano Fresi , Frank Matano e Luca Argentero, i Fratelli D’Innocenzo, Susanna NicchiarelliPietro Sermonti, Edoardo De AngelisLuca Guadagnino,  Massimiliano Bruno Parte II ,  Christian De SicaMatteo RovereClaudio Giovannesi, Isabella Aguilar, Giulia Steigerwalt e Giacomo Ferrara BadTaste.it ha avuto il piacere di videochiacchierare per più di 60 minuti con Benedetta Porcaroli, proiettata a livelli di stardom internazionale dal successo della serie Netflix Baby, accanto a Barbora Bobulova nel sagace thriller notturno al femminile Tutte Le Mie Notti per la regia di Manfredi Lucibello.

Appena 20 anni e già con le idee molto chiare su percezione del ruolo di attrice, erotismo e possibili nuove strade da intraprendere nel futuro.

La videointervista si concentra sul thriller di Lucibello in cui la nostra ospite condivide lo schermo con Barbora Bobulova dentro una storia notturna di violenza maschile, psicologica e fisica. Non si può dire che non sia una pellicola dannatamente attuale. Impossibile non affrontare anche il discorso Baby, con Benedetta attualmente impegnata nella realizzazione della seconda stagione della controversa stagione targata Netflix.

Video a cura di Paolo Carabetta, montaggio di Mirko D’Alessio.