Sarà nei cinema dal 22 agosto con Adler La Settima Musa, suggestiva storia di intrigo e mistero diretta da Jaume Balaguerò, già co-regista di [REC].

Grazie alla già citata Adler, vi mostriamo oggi – in anteprima esclusiva – il trailer italiano della pellicola che trovate nella parte superiore di questa pagina.

La Settima Musa una storia di crimini irrisolti, ma lontana dai tipici gialli a cui siamo abituati. In La settima musa, il mistero può nascondersi nei luoghi più impensabili, dalle antiche biblioteche ai caffè lungo la strada, e solo un uomo, segnato dal suo dramma personale, sarà capace di risolvere l’enigma: il professor Samuel Solomon. 

Con La Settima Musa, il regista Jaume Balaguerò offre ancora una volta il suo originale punto di vista sul genere horror. La sua visione sofisticata ed elegante di questo mondo fantastico, in cui i concetti di bellezza e amore vengono trasformati in qualcosa di minaccioso e terrificante, spaventerà e affascinerà il pubblico.

Ecco anche il poster:

 

 

Questa la sinossi:

Può qualcosa di così bello come l’arte essere fonte di tanto dolore? Samuel Solomon, un professore di letteratura, non lavora ormai da un anno dopo la tragica morte della sua ragazza; ha infatti un incubo ricorrente in cui una donna viene brutalmente uccisa durante un rituale. Improvvisamente, la stessa donna che gli appare in sogno viene trovata morta in circostanze strane. Samuel riesce a intrufolarsi sul luogo dell’omicidio dove incontra una ragazza, Rachel, che ha avuto il suo identico sogno. Insieme cercheranno di fare di tutto per conoscere l’identità della misteriosa donna uccisa e scopriranno un mondo terrificante controllato da figure che nei secoli hanno ispirato gli artisti: le Muse. La settima musa si approccia in maniera matura al soprannaturale descrivendo un sofisticato universo di orrori in cui un professore di letteratura si ritrova a combattere contro il suo più grande amore: la poesia.

Consigliati dalla redazione