Mancano ormai poche ore all’uscita di Spider-Man: Un Nuovo Universo nei cinema italiani. In questi giorni vi abbiamo proposto tutte le nostre interviste al cast e ai realizzatori del film d’animazione della Sony (le trovate qui sotto), oggi invece tocca a Sara Pichelli, fumettista italiana di fama internazionale che è stata chiamata da Brian Michael Bendis a illustrare le avventure di Miles Morales nel 2011, quando ha fatto il suo debutto sulle pagine di Ultimate Fallout #4. Morales è stato il primo afroamericano a indossare il costume di Spider-Man e il secondo di origini ispaniche dopo Miguel O’Hara.

Il nostro Mirko Tommasino le ha chiesto, ovviamente, un giudizio sul film (l’intervista si è svolta al termine della première a Roma) ma non solo. Potete vedere il video qui sopra!

Questa la sinossi ufficiale:

Spider-Man: Un Nuovo Universo racconta le vicende del teenager di Brooklyn Miles Morales e delle infinite possibilità del Ragno-Verso, dove più di una persona può indossare la maschera. Una visione fresca di un nuovo Universo Spider-Man con uno stile visivo innovativo e unico nel suo genere.

Il film è incentrato sull’Uomo Ragno di Miles Morales, che nei fumetti ottiene i poteri quando un ragno geneticamente modificato proveniente dai laboratori delle Osborn Industries finisce nello zaino di suo zio Aaron Davis, un criminale incallito. Inizialmente Morales non vuole essere un supereroe, ma si sente costretto a farlo quando lo Spider-Man originale muore cercando di salvare la sua famiglia.

A doppiare Morales nella versione originale c’è Shameik Moore, mentre Mahershala Ali è Aaron Davis e Brian Tyree Henry è Jeffierson Davis. Nel cast anche Liev Schreiber, che doppia il villain.

Spider-Man: Un Nuovo Universo uscirà a Natale in Italia.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Consigliati dalla redazione