Come ben sappiamo la lunga scalinata su cui Joker “danza” nell’omonimo cinecomic DC è diventata un luogo di culto per tutti i fan del lungometraggio. Un luogo molto visitato dai turisti che passano nel Bronx, tanto che qualcuno si è anche lamentato platealmente della grande folla che si accalca per fare una foto in stile “joker” proprio su quelle scale.

In virtù di ciò la catena di fast food Burger King ha voluto esprimere la sua vicinanza nei confronti degli abitanti del quartiere realizzando una promozione speciale per loro, regalando ai residenti dei Whopper. Con un particolare spot poi la catena si è anche presa gioco della concorrenza inserendo la scritta “Sappiamo che i clown possono essere fastidiosi”, un ovvio e ironico riferimento al clown di McDonald’s.

Potete vedere lo spot nella parte superiore della pagina.

Joker: New York è stata la principale ispirazione per la creazione di Gotham City secondo Todd Phillips

Su Joker leggi anche:

La sinossi ufficiale:

“Joker” del regista Todd Phillips è incentrato sulla figura dell’iconico cattivo, ed è un film autonomo originale, diverso da qualsiasi altro film apparso sul grande schermo fino ad ora. L’esplorazione di Phillips su Arthur Fleck, interpretato in modo indimenticabile da Joaquin Phoenix, è quella di un uomo che lotta per trovare la sua strada in una società fratturata come Gotham. Durante il giorno lavora come pagliaccio, di notte si sforza di essere un comico di cabaret… ma scopre che lo zimbello sembra essere proprio lui. Intrappolato in un’esistenza ciclica sempre in bilico tra apatia e crudeltà, Arthur prenderà una decisione sbagliata che provocherà una reazione a catena di eventi, utili alla cruda analisi di questo personaggio.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

FONTE: CB