Presentato alla 14sima edizione della Festa del Cinema di Roma, Judy è un film diretto da Rupert Goold con Renée Zellweger, Finn Wittrock, Rufus Sewell, Michael Gambon, Jessie Buckley, Bella Ramsey e Andy Nyman, in uscita nelle sale italiane il 16 gennaio 2020. Qui sopra potete vedere la nostra recensione mentre subito sotto la sinossi ufficiale trovate il podcast audio:

Nell’inverno del 1968, Judy Garland arriva a Londra per esibirsi in una serie di concerti. Sono passati trent’anni da quando ha conquistato la fama con Il mago di Oz: la voce è appannata, ma la verve è sempre più fulgida. Si prepara per lo spettacolo, incanta i musicisti, ricorda i bei tempi con amici e fan adoranti, mentre il suo brio e il suo calore non fanno che crescere. Anche il suo lato romantico non è offuscato, e la spinge a farsi travolgere da un’appassionata storia d’amore con Mickey Deans, che diventerà il suo quinto marito. Eppure Judy è una donna fragile: dopo aver lavorato per 45 dei suoi 47 anni, è esausta, ossessionata dai ricordi della sua infanzia perduta a Hollywood, assillata dal desiderio di tornare a casa dai suoi figli.

JUDY – L’AUDIO DELLA VIDEORECENSIONE

Potete commentare qui sotto o sul forum!

 

Consigliati dalla redazione