Netflix ha diffuso il trailer di La vita davanti a sé, adattamento del bestseller La vie devant soi di Romain Gary diretto da Edoardo Ponti con protagonista Sophia Loren.

Loren interpreta Madame Rosa, una superstite dell’Olocausto che si prende cura dei figli delle prostitute nel suo modesto appartamento a Bari. Accoglie anche Momo, un dodicenne senegalese che l’ha derubata. Insieme supereranno la loro solitudine, formando un’insolita famiglia.

Accanto alla leggendaria attrice fanno parte del cast Ibrahima Gueye, Renato Carpentieri e Massimiliano Rossi.  La vita davanti a sé è prodotto da Palomar – Mediawan Group, con il supporto di Impact Partners Film Service, Artemis Rising Foundation, Foothills Productions, Another Chapter Productions e Scone Investments.

Prima di questo progetto, l’attrice aveva recitato nel corto Voce umana di suo figlio Edoardo Ponti nel 2014 e nel film televisivo La mia casa è piena di specchi nel 2010. L’ultima volta che l’abbiamo vista al cinema è stato nel 2009 con Nine.

Diretto da Edoardo Ponti e scritto da Ugo Chiti e dallo stesso Ponti, il film approderà sulla piattaforma il 13 novembre.

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!