Prosegue la porzione italiana di riprese di No Time to Die, il venticinquesimo film di James Bond: in questi giorni la troupe si trova in Cilento, in particolare a Sapri, nei pressi della zona ferroviaria. Coinvolti nelle riprese la splendida Aston Martin, alle prese con un inseguimento, e i protagonisti Daniel Craig e Léa Seydoux, che in un video vediamo attraversare i binari della stazione. Intorno all’11 e 12 settembre nella stessa zona era stato girato un inseguimento, lungo la Statale 18 nei pressi del porto. A curare le riprese italiane (che dovrebbero figurare in circa 18 minuti di film) la Lotus Production.

Il Daily Mail, intanto, pubblica alcune immagini di Lashana Lynch presente sul set nei pressi della spiaggia di Sapri: come rivelato qualche tempo fa, interpreterà un agente dell’MI6 che nel film potrebbe “ricevere” il nome in codice 007, almeno temporaneamente. Nelle foto la vediamo indossare una tuta equipaggiata con munizioni e armi e un auricolare. Nelle stesse foto sulla spiaggia, che potete vedere qui, possiamo individuare anche la Seydoux e il regista Fukunaga.

 

 

Le prime informazioni su 007 – No Time to Die

007 – No Time to Die sarà distribuito dalla MGM con Annapurna negli USA e dalla Universal nel resto del mondo a partire dall’8 aprile 2020.

Questa la sinossi ufficiale:

Bond ha abbandonato gli impegni in prima linea e si gode una tranquilla vita in Giamaica. La sua pace ha vita breve dopo che il vecchio amico Felix Leiter della CIA si palesa con una richiesta d’aiuto. La missione ha l’obiettivo di recuperare uno scienziato rapito e si rivela molto più complessa di quanto atteso: Bond sarà messo alla prova da un misterioso nemico dotato di una nuova arma tecnologica.

Scritto da Neal Purvis e Robert Wade, Scott Z. Burns e Phoebe Waller-Bridge, oltre che da Cary Fukunaga che è anche regista, il film vede nel cast Daniel Craig, Lea Seydoux, Naomie Harris, Ben Whishaw, Rory Kinnear e Ralph Fiennes. Tra i nuovi ingressi Lashana Lynch, David Dencik, Ana De Armas, Billy Magnussen, Dali Benssalah e Rami Malek.

Tra i luoghi scelti per le riprese la Giamaica, la Norvegia, l’Italia e Londra.

Consigliati dalla redazione