One Piece Stampede

Il prossimo 24 ottobre l’etichetta Anime Factory di Koch Media porterà nei cinema italiani One Piece: Stampede, il quattordicesimo lungometraggio cinematografico della saga piratesca, diretto da Takashi Otsuka su un soggetto e con la supervisione del creatore del manga, Eiichiro Oda.

Il distributore ha da poco diffuso il trailer e la locandina italiani della pellicola volta a celebrare il ventesimo anniversario dell’anime di One Piece, la quale al botteghino giapponese ha da poco raggiunto lo straordinario traguardo di cinque miliardi di Yen (circa quarantadue milioni di Euro) dopo un mese di programmazione nelle sale.

Stampede vedrà Monkey D. Rufy e la sua ciurma partecipare alla fiera mondiale dei pirati su invito dell’organizzatore Buena Festa; lì dovranno affrontare Douglas Bullet, un potente pirata che ha mangiato il Frutto del Diavolo Clank Clank, grazie al quale è in grado di assemblare qualunque oggetto per creare armature e veicoli da utilizzare in combattimento.

Di seguito sotto trovate la sinossi ufficiale diffusa da Koch Media:

 

La più grande esposizione mondiale di pirati, realizzata da pirati, un vero e proprio Festival. Luffy e il resto della Ciurma di Cappello di Paglia ricevono un invito da Buena Festa, noto come il Signore delle Festività. All’arrivo trovano un luogo pieno di padiglioni glamour e tantissimi pirati, compresi quelli della Peggiore Generazione. L’atmosfera del posto è elettrica.

 

Vi ricordiamo che il fumetto originale è giunto al novantatreesimo tankobon, mentre in Italia Star Comics ha da poco pubblicato il volumetto numero 91. Oda ha recentemente dichiarato che la sua intenzione è quella di concludere l’opera nel giro di cinque anni.

 

 

Fonte: TuttoSport

 

Consigliati dalla redazione