Prosegue la promozione home video di Spider-Man: Far From Home e prosegue con un nuovo video del Daily Bugle, o meglio della versione integrale di un filmato che abbiamo già visto in parte tanto al termine della pellicola che online.

Nel nuovo contributo, che trovate nella parte superiore della pagina, il celeberrimo e fumantino direttore della testata, J Jonah Jameson, si lancia in una veemente accusa nei confronti dello “Spider-Boy” Peter Parker.

Qualche settimana fa era anche stato condiviso il video dell’attacco al Tower Bridge di Londra girato, durante la fuga, da Flash Thompson (Tony Revolori). Nel pubblicare il contenuto, il sito di J. Jonah Jameson sottolinea che l’unico ad aver combattuto strenuamente ed eroicamente contro l’elementale è stato… il grande Mysterio!

Vi ricordiamo che in base al nuovo accordo stibulato fra Sony e Disney dopo il (breve) divorzio, si prevede che la Disney finanzi il 25% del budget della nuova pellicola dell’Uomo Ragno ricevendo in cambio il 25% degli incassi, mentre la Sony continuerà a ricevere una commissione per la distribuzione.

Tutte le informazioni su Spider-Man Far From Home

Nel film tornano Tom Holland, Zendaya, Jacob Batalon, Marisa Tomei, Tony Revolori; accanto a loro Jake Gyllenhaal (nei panni di Mysterio), JB Smoove, Cobie Smulders e Samuel L. Jackson.

Questa la sinossi:

Il nostro amichevole Spider-Man di quartiere decide di partire per una vacanza in Europa con i suoi migliori amici Ned, MJ e con il resto del gruppo.

I propositi di Peter di non indossare i panni del supereroe per alcune settimane vengono meno quando decide, a malincuore, di aiutare Nick Fury a svelare il mistero degli attacchi di creature elementali che stanno creando scompiglio in tutto il continente.

La pellicola diretta da Jon Watts è uscita il 2 luglio 2019, in Italia è arrivata il 10 luglio.