Vanity Fair, come noto, ha dedicato l’ultimo numero a Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, il film di J.J. Abrams in arrivo a fine anno, pubblicando le splendide foto di un servizio fotografico curato da Annie Leibovitz, la celeberrima fotografa che da decenni ci accompagna nel backstage (e non solo) delle varie pellicole della saga.

A margine del reveal, oltre al dietro le quinte che trovate in questa pagina, il magazine ha pubblicato su YouTube un video in cui il giornalista Lev Grossman rivela tutto quello che ha appreso – e che può rivelare pubblicamente – su questo attesissimo capitolo finale (?) della saga degli Skywalker.

Trovate il filmato qua sopra (potete attivare i sottotitoli automatici in italiano di YouTube tramite le impostazioni in basso a destra).

Alcuni dettagli:

  • Conosceremo di più sulle origini del Primo Ordine, cosa che è stata “saltata” nel Risveglio della Forza
  • In questo film torneremo “indietro” e scopriremo come si è arrivati a “questo caos”
  • Forse il rapporto più importante della trilogia è quello tra Kylo Ren e Rey, c’è un legame profondo tra questi due opposti, più profondo di quanto ci si possa aspettare
  • I Cavalieri di Ren ci saranno, finalmente. Saranno sul pianeta Paasana, ai margini della Galassia, un pianeta desertico abitato dagli Aki-Aki
  • C-3PO in questo film farà qualcosa “che ci sorprenderà tutti”, ha una battuta che include le parole “emblema comune” e che Anthony Daniels faceva fatica a pronunciare, forse poi è stata cambiata
  • Il nuovo personaggio interpretato da Keri Russell si chiama Zorri Bliss e vive nel quartiere dei ladri del pianeta nevoso Kijimi
  • Richard E. Grant interpreta il Generale Pryde, alcuni speculano sia il padre di Hux
  • Naomi Ackie interpreta Jannah, una guerriera
  • Il nuovo film porterà al culmine la battaglia millenaria tra l’Ordine Jedi e i Sith

Cosa ne pensate? Ditecelo nei commenti!

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker sarà al cinema il 18 dicembre 2019.

Nel cast torneranno Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO), Billy Dee Williams, Carrie Fisher (grazie a materiale d’archivio) e ovviamente i nuovi protagonisti Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo, Billie Lourd (figlia di Carrie Fisher), Lupita Nyong’o.

Nuovi membri del cast saranno Naomi Ackie, Keri Russell e Richard E. Grant.

Scritto da Abrams con Chris Terrio, il film uscirà a dicembre 2019. Alla produzione Kathleen Kennedy, Abrams e Michelle Rejwan, mentre alla produzione esecutiva vi saranno Callum Greene e Jason McGatlin. Nella troupe John Williams (colonna sonora), Dan Mindel (fotografia), Rick Carter e Kevin Jenkins (scenografi), Michael Kaplan (costumista), Neal Scanlan (creature e droidi), Maryann Brandon e Stefan Grube (montaggio), Roger Guyett (VFX), Tommy Gormley (primo assistente regista) e Victoria Mahoney (regista di seconda unità).

Consigliati dalla redazione