The Disney Blog ci permette di dare uno sguardo decisamente molto approfondito a Star Wars: Rise of the Resistance, la nuova, spettacolare ride di Galaxy’s Edge.

Come noto, al parco di Orlando l’attrazione aprirà il 5 dicembre, mentre in quello californiano arriverà a gennaio: a quel punto i due parchi saranno finalmente completi.

Rise of the Resistance è una dark ride in cui i visitatori, a bordo di veicoli gommati, vengono arruolati nella Resistenza e decollano su un’astronave per combattere il Primo Ordine: verranno catturati e dovranno fuggire da un incrociatore ritrovandosi nel bel mezzo della battaglia.

Rise of the Resistance “immergerà gli ospiti nel bel mezzo di un’epica battaglia tra il Primo Ordine e la Resistenza” e stando alle informazioni di qualche mese fa avrà una durata complessiva di ben 28 minuti. Il computo fatto tiene conto – in buona sostanza – del tempo che si impiegherebbe a portarla a termine dal momento in cui si entra in fila fino all’uscita dalla ride in sé. Un minutaggio da “condizioni ideali” per così dire: se avete dimestichezza di theme park saprete bene che, senza l’acquisto di fast pass et similia, nei momenti di massima affluenza le code possono durare ore ed ore (nell’area Pandora: The World of Avatar non è inusuale fare anche 4, 5 ore di fila per un’esperienza, quella del Na’vi River Journey, che alla fin fine dura circa 4 minuti).

Grazie al video nella parte superiore della pagina potete avere un’idea di quello che i visitatori di Star Wars: Rise of the Resistance si troveranno di fronte tanto in materia di storytelling della ride quanto di spettacolari e colossali ambientazioni.

Star Wars: L’Ascesa di Skywalker di J.J. Abrams sarà al cinema il 18 dicembre 2019.

Nel cast torneranno Mark Hamill (Luke Skywalker), Anthony Daniels (C-3PO), Billy Dee Williams, Carrie Fisher (grazie a materiale d’archivio) e ovviamente i nuovi protagonisti Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo, Billie Lourd (figlia di Carrie Fisher), Lupita Nyong’o.

Nuovi membri del cast saranno Naomi Ackie, Keri Russell e Richard E. Grant.

Scritto da Abrams con Chris Terrio, il film è prodotto da Kathleen Kennedy, Abrams e Michelle Rejwan.

Nella troupe John Williams (colonna sonora), Dan Mindel (fotografia), Rick Carter Kevin Jenkins (scenografi), Michael Kaplan (costumi), Neal Scanlan (creature e droidi), Maryann Brandon e Stefan Grube (montaggio), Roger Guyett (effetti visivi), Tommy Gormley (primo assistente regista) e Victoria Mahoney (regista di seconda unità).

Cosa ne pensate? Potete commentare qui sotto o sul forum!