Il catalogo Netflix è pronto ad arricchirsi con i film dello Studio Ghibli, il leggendario studio fondato da Hayao Miyazaki, Isao Takahata, Toshio Suzuki e Yasuyoshi Tokuma.

A partire dal primo febbraio arriveranno i primi titoli e la proposta sarà poi completata nel mese di aprile.

Nella parte superiore della pagina potete trovare il promo, mentre, a seguire, il calendario dei film Studio Ghibli su Netflix.

A partire dal 1° febbraio:

– Il castello nel cielo

– Il mio vicino Totoro

– Kiki Consegne a domicilio

– Pioggia di ricordi

– Porco Rosso

– Si sente il mare

– I racconti di Terramare

Ad aprile saranno presenti i 21 titoli in catalogo.

– Nausicaä della valle del vento

– Il castello nel cielo

– Il mio vicino Totoro

– Kiki

– Consegne a domicilio

– Pioggia di ricordi

– Porco Rosso

– Si Sente il Mare

– Pom Poko

– I sospiri del mio cuore

– La principessa Mononoke

– I miei vicini Yamada

– La città incantata

– La ricompensa del gatto

– Il castello errante di Howl

– I racconti di Terramare

– Ponyo sulla scogliera

– Arrietty – Il mondo segreto sotto il pavimento

– La collina dei papaveri

– Si alza il vento

– Quando C’era Marnie

– La Storia della Principessa Splendente

L’accordo consente a Netflix di proporre le opere Studio Ghibli in tutti i mercati in cui è presente (a eccezione del Giappone e degli Stati Uniti, dove saranno disponibili, in esclusiva su HBO Max).

Toshio Suzuki commenta così dalle pagine dell’Hollywood Reporter:

Al giorno d’oggi, ci sono molti modi grandiosi per far sì che un film raggiunga il pubblico. Abbiamo ascoltato i nostri fan e abbiamo deciso di distribuire il nostro catalogo cinematografico attraverso lo streaming. E speriamo che le persone in tutto il mondo possano scoprire grazie all’esperienza online le nostre creazioni.

Netflix renderà disponibili i sottotitoli in 28 lingue e si occuperà del doppiaggio in venti lingue.

Quanto alle produzioni originali targate Netflix, è di recente diffusione la notizia che, nel corso dei prossimi dodici mesi, il colosso di Los Gatos spenderà ben 17 miliardi per la realizzazione di film e serie TV esclusive.

Per mettere l’importo nella giusta prospettiva: nel corso dell’anno fiscale 2020 la Disney spenderà un miliardo di dollari per i programmi originali di Disney+ mentre AT&t e Comcast ne spenderanno 2 per le produzioni, rispettivamente, di HBO Max e Peacock.

Cosa ne pensate dell’arrivo delle pellicole Studio Ghibli si Netflix? Come al solito, potete dire la vostra nello spazio dei commenti qua sotto!