In rete è approdato un nuovo trailer e un nuovo poster di The Promised Neverland, adattamento giapponese in live-action dell’omonimo manga scritto da Kaiu Shirai e disegnato da Posuka Demizu.

L’opera segue le vicende di un gruppo di orfani guidati da Emma, ​​una ragazzina di11 anni. La serie inizia in maniera spensierata all’interno della Grace Field House, ma le cose prendono una svolta inquietante già nel capitolo iniziale. Insieme ai suoi migliori amici Ray e Norman, Emma progetta di fuggire dalla struttura sorvegliata dall’occhio vigile di Isabella.

Il lungometraggio arriverà nelle sale giapponesi a dicembre. Potete vedere il trailer nella parte superiore della pagina.

Qua sotto il poster:

 

 

Qua sotto trovate la descrizione iniziale del manga (via Wikipedia):

Emma, Norman e Ray sono tre orfani di 11 anni che vivono presso un orfanotrofio di campagna in stile vittoriano gestito da una figura materna. La loro vita scorre pacifica, tra gioco, riposo e test attitudinali giornalieri, i cui risultati vengono utilizzati per stilare una classifica dei bambini intellettualmente più dotati. Dall’orfanotrofio è impossibile vedere il mondo esterno dato che è circondato da un’enorme fortificazione a cui è vietato avvicinarsi. Un giorno una bambina dell’orfanotrofio di sei anni di nome Conny viene presa in adozione da una famiglia e si appresta a lasciare la struttura ma per errore si dimentica un pupazzo a cui era molto affezionata. Emma e Norman se ne accorgono e nonostante sia ormai buio, decidono di riportare il peluche alla loro amica prima che parta definitivamente. Si dirigono quindi verso l’enorme fortificazione: il cancello è sollevato per cui si dirigono al suo interno, dove vedono un camion. Guardando all’interno del veicolo vedono il corpo senza vita di Conny.

Cosa ne pensate di questo trailer di The Promised Neverland in versione live-action? Diteci la vostra nei commenti qua sotto!

FONTE: ScreenRant.com