Pubblicità

Tutto il mio Folle Amore, la videorecensione e il podcast

Presentato al Festival di Venezia, Tutto il mio Folle Amore, il film diretto da Gabriele Salvatores e interpretato da Claudio Santamaria, Valeria Golino, Diego Abatantuono, Giulio Pranno, Daniel Vivian, Maruša Majer e Tania Garribba: qui sopra potete vedere la nostra videorecensione, mentre subito sotto la sinossi ufficiale trovate il podcast audio.

Sono passati sedici anni dal giorno in cui Vincent è nato e non sono stati anni facili per nessuno. Né per Vincent, immerso in un mondo tutto suo, né per sua madre Elena e per il suo compagno Mario, che lo ha adottato.
Willi, che voleva fare il cantante, senza orario e senza bandiera, è il padre naturale del ragazzo; una sera qualsiasi trova finalmente il coraggio di andare a conoscere quel figlio che non ha mai visto e scopre che non è come se lo immaginava. Non può sapere che quel piccolo gesto di responsabilità è solo l’inizio di una grande avventura, che porterà padre e figlio ad avvicinarsi, conoscersi e volersi bene, durante un viaggio in cui avranno modo di scoprirsi a vicenda, fuori dagli schemi, in maniera istintiva. E anche Elena e Mario, che si sono messi all’inseguimento del figlio, riusciranno a dirsi quello che, forse, non si erano mai detti.
“Ora capisco cosa cercavi di dirmi e quanto soffrivi sapendo di avere ragione. […] Ma avrei potuto dirti, Vincent, che questo mondo non è adatto a uno così bello come te”. (Don McLean, Vincent).

TUTTO IL MIO FOLLE AMORE – L’AUDIO DELLA VIDEORECENSIONE DA VENEZIA

https://soundcloud.com/badnetwork/cinema-venezia-76-tutto-il-mio-folle-amore-la-recensione

Fonte: YT

Video Correlati

È necessario attenersi alla netiquette, alla community infatti si richiede l’automoderazione: non sono ammessi insulti, commenti off topic, flame. Si prega di segnalare i commenti che violano la netiquette, BAD si riserva di intervenire con la cancellazione o il ban definitivo.

Pubblicità