Inutile girarci attorno, nella scorsa generazione di console i survival horror non hanno purtroppo goduto di buona salute. La serie di Resident Evil, un tempo principale rappresentante di questo genere, è stata rimaneggiata al punto da essere totalmente snaturata, trasformandosi in uno shooter in terza persona che gran poco aveva a che fare con i terrificanti episodi apparsi su PlayStation. Anche la sorte di Silent Hill è stata simile: la componente horror c’era ma il livello qualitativo di Homecoming e Downpour è risultato essere ben al di sotto di mostri sacri quali Silent Hill e Silent Hill 2. Electronic Arts, con i primi due episodi della serie Dead Space, sembrava aver imboccato la giusta via per proporre ai giocatori titoli ricchi di tensione e dalle atmosfere fortemente horror, peccato però che con il terzo capitolo abbia anche lei ceduto alla tentazione di trasformare il gioco in uno shooter in terza persona dove il terrore è passato purtroppo in secondo piano.

Una situazione tutt’altro che felice quindi, fortunatamente però da un anno a questa parte le cose sembrano essere cambiate: con l’enorme successo di pubblico e critica ottenuto da The Last of Us, survival horror realizzato dai brillanti Naughty Dog, le software house hanno finalmente ritrovato il coraggio di tornare alle origini proponendo ai giocatori atmosfere degne di questo genere. Ecco quindi che oltre a The Last of Us, riproposto alcuni mesi fa anche su PlayStation 4, arriveranno nel corso di questo inverno il promettente The Evil Within, realizzato dal geniale Shinji Mikami, Alien Isolation, titolo ispirato alla celebre quadrilogia cinematografica, e Alone in the Dark: Illumination, ennesimo reboot della famosa serie targata Atari. Non è però finita qui: anche Capcom sembra finalmente aver fatto ammenda ed essere tornata sui suoi passi tanto da riproporre non solo il remastered in alta definizione del remake di Resident Evil apparso su Game Cube, ma anche un nuovo episodio di Resident Evil, intitolato Revelations 2, che promette finalmente atmosfere horror e ricche di tensione. A chiudere il cerchio ci pensa infine Konami che per portare ai fasti di un tempo la serie Silent Hill ha affidato il nuovo progetto ad Hideo Kojima e Guillermo Del Toro, che con la loro demo teaser P.T. hanno già spaventato migliaia di utenti. Qui di seguito vi proponiamo ora una galleria fotografica dei suddetti titoli in arrivo, buona visione e buono spavento!

SFOGLIA LA FOTONOTIZIA