La quinta edizione di Dungeons & Dragons ha adottato i celebri Forgotten Realms come ambientazione di riferimento, e non poteva non succedere che, prima o poi, i creativi di Wizards of the Coast decidessero di ambientare un modulo di avventura ufficiale a Waterdeep, la Città degli Splendori. Nasce così Waterdeep – Il Furto dei Dragoni, un’avventura per personaggi dal 1° al 5° livello.

Il Furto dei Dragoni è quindi un’avventura cittadina, completamente ambientata all’interno delle vie della Corona del Nord. Un modulo che ha un inizio molto old school, ovvero l’ingaggio degli avventurieri all’interno di una taverna – precisamente alla celebre Locanda e Taverna del Portale Spalancato – ma che poi si sviluppa in un modo del tutto peculiare, finora unico per quanto riguarda i moduli ufficiali pubblicati per la quinta edizione di Dungeons & Dragons. L’incontro con la celebrità Volothamp Geddarm, famoso esploratore e affabulatore, dà il...