Mad Max: Fury Road è entrato al primo posto delle Top Ten cinematografiche del 2015 di moltissime persone, fra addetti al settore e appassionati.

Uno degli aspetti più apprezzati da pubblico e critica è stata di certo l’interpretazione data da Charlize Theron nei panni di Furiosa. Personaggio amato anche dal suo creatore, il regista George Miller. Il filmmaker, in un’intervista rilasciata alla Radio di Entertainment Weekly, ha sì ribadito di volersi dedicare a una pellicola più piccola e meno “complicata” dal punto realizzativo di un ipotetico seguito di Fury Road nonché di essere molto interessato ad esplorare la storia dell’Imperator Furiosa:

Stiamo parlando del sequel, ma prima voglio dedicarmi a qualcosa di più piccolo […] Sì, è un personaggio molto appassionante e sarebbe grandioso poter raccontare la sua storia […] Il suo retroscena è molto interessante e viene solamente accennato in Fury Road perché è tutta una grande fuga. La gente non ha molto tempo da perdere in chiacchiere. Ma mentre lo vedi, capisci che ne ha passate di cotte e di crude. Ed è esattamente quello che abbiamo cercato di fare col film: far comprendere che si trattava solo della punta dell’Iceberg. E uno degli aspetti gratificanti è che la gente continua a grattare via questa superficie per vedere cosa c’è sotto.

D’altronde, come noto, George Miller ha scritto una storia per molti dei personaggi che compaiono nel film, tanto i principali quanto i secondari (come l’ormai celebre Coma Doof Warrior). Quello che resta da capire e se anche Charlize Theron sia effettivamente desiderosa di tornare nei panni di Furiosa…

Diretto da George Miller, Mad Max: Fury Road è il quarto episodio della saga. Max Max viene raccolto da un gruppo di persone che attraversano Wasteland su un veicolo da guerra guidato dall’Imperatrice Furiosa. Questo film racconta la successiva Guerra di Strada. È basato sui Word Burger degli Uomini di Storia e sui racconti dei testimoni oculari che sono sopravvissuti.

Nel cast Tom HardyCharlize TheronNicholas HoultZoë KravitzRosie Huntington-Whiteley e Hugh Keays-Byrne.

La sinossi ufficiale:

Ossessionato dal suo turbolento passato, Mad Max crede che il modo migliore per sopravvivere sia muoversi da solo, ma si ritrova coinvolto con un gruppo in fuga attraverso la Terre Desolata su un blindato da combattimento, guidato dall’imperatrice Furiosa. Il gruppo è sfuggito alla tirannide di Immortan Joe, cui è stato sottratto qualcosa di insostituibile. Furibondo, l’uomo ha sguinzagliato tutti i suoi uomini sulle tracce dei ribelli e così ha inizio una guerra spietata.