Abbiamo incontrato Salvatore Esposito alla sesta edizione del Bari Geek Festival 2017 (per gli amici BGeek), manifestazione di fumetti, cinema, animazione e cultura geek che vede BadTaste.it tra i suoi partner.

Nella giornata di domenica 11 giugno abbiamo avuto il privilegio di moderare l’incontro di Salvatore Esposito presso la sala conferenze del BGeek davanti a un pubblico nutrito di appassionati, come accadde l’anno scorso con Gabriele Mainetti. Dopo l’incontro pubblico con Esposito abbiamo avuto la possibilità di approfondire con lui alcuni temi e argomenti. Ecco la videointervista realizzata grazie agli organizzatori del BGeek nelle persone di Francesco Monterisi e Daniele Monterisi e con il supporto fondamentale dell’operatore Dino Anaclerio di BeeUp.

E ora entriamo nel merito della chiacchiera. Di cosa abbiamo parlato con questo attore formidabile, classe 1986, nativo di Mugnano di Napoli, svezzato nella scuola di recitazione della rimpianta Beatrice Bracco e noto al grande pubblico per il ruolo di Gennaro “Genny” Savastano dentro la serie tv Gomorra?

Siamo partiti da “Genny” per indagare circa il futuro del personaggio dentro la serie (attenzione: c’è qualche indizio circa la terza stagione) ma abbiamo anche cercato di capire in che direzione vuole andare Esposito (anche commedie?) e se il successo di questo personaggio lo sta limitando nell’offerta di ruoli che riceve da parte di registi e produzioni… oppure no.

Abbiamo parlato di possibilità di lavorare all’estero, di fumetti, di supereroi (qual è l’icona dei comics che Salvatore ama di più?) e… addirittura di videogames, argomento che Esposito ama… e frequenta molto.

Insomma… è una videointervista che spazia e che naviga nella vita e nelle scelte di un attore di soli 31 anni ma che già sembra avere un passato molto denso alle spalle. E il futuro appare… anche internazionale.

L’autore della videointervista Francesco Alò ci tiene a ringraziare anche il nostro Raffaele Caporaso per il supporto logistico, e non solo, alla realizzazione del contenuto.

Buona visione!

 

 

Riprese: BeeUp (bee-up.com)