Fonte: Empire, Collider

Come annunciato, Peter Jackson ha partecipato al panel di presentazione di District 9 (del quale parleremo più tardi) al Comic-Con di San Diego, e ovviamente poco dopo il regista e produttore si è concesso un po' ai giornalisti. Ecco cosa ha detto a Empire, Collider e agli altri fortunati che hanno passato qualche ora con lui al Salamar Hotel.

  • Amabili Resti
    Amabili RestiIl trailer del film uscirà sul sito della Apple il 6 agosto e verrà allegato alle copie di Julie & Julia il giorno dopo negli Stati Uniti. Jackson ha mostrato ai giornalisti quattro minuti e mezzo di film: la scena si apre su un primo piano di un pinguino in una palla di vetro, sentiamo la piccola protagonista presentarsi: "Mi chiamo Salmon, come il salmone. Di nome mi chiamo Susie. Avevo 14 anni quando venni uccisa, il 6 dicembre 1973." Narra dall'aldilà, e proprio del paradiso vediamo qualche immagine, compreso una enorme nave che esce da una bottiglia, una pagoda che galleggia sotto un cielo stellato e un immenso campo di grano. Jackson ha spiegato che il look dell'aldilà è ispiratoa episodi della Famiglia Partridge.
  • Lo Hobbit
    Quel poco che ha rivelato sullo Hobbit è decisamente interessante, e chiarisce alcune questioni. "Siamo a tre settimane dalla fine della prima bozza della sceneggiatura del primo dei due film, del secondo film invece abbiamo steso solo il trattamento." Una volta mandata questa bozza alla major, il film avrà il via libera definitivo. Attualmente non è stato fatto alcun casting, e i rumour a tale proposito sono solo rumour. Il casting inizierà quando ci sarà un budget e delle date ufficiali, e questi sono elementi che si stabiliranno solo quando lo script verrà approvato dalla major. Il piano attuale, comunque, è sempre quello di fare uscire i film a fine 2011 e fine 2012.
    "Abbiamo 13 nani da trovare. Sarà molto divertenti. Anche se questi 13 poveri uomini dovranno camminare tra i monti in estate, con addosso pesanti costumi, sudando sotto il loro makeup prostetico. Sarà dura, anche dal punto di vista logistico. Immaginate cosa significa far indossare il guardaroba a questi tizi ogni giorno, e poi girare. Moriranno dal caldo, sarà molto dura."
  • Temeraire
    Lo HobbitGuerre napoleoniche fantasy, con annessi i draghi. Peter Jackson ha acquisito i diritti di produzione di Temeraire, un vero e proprio franchise fantasy, un paio d'anni fa – e da allora si rumoreggia possa essere il suo prossimo lavoro da regista. "E' tutto molto eccitante," spiega. "Ho fatto realizzare dei disegni concettuali sui quali immaginare cosa potremmo ottenere da questa storia. Sto decidendo se è meglio realizzare una mini-serie per la tv: sono sei libri e non mi piace l'idea di realizzare un primo film a grosso budget e poi dover rinunciare agli altri se va male al cinema. I sei libri compongono una serie molto bella, che andrebbe benissimo in tv.
  • Tintin
    Steven Spielberg ha appena terminato il primo montaggio del Segreto dell'Unicorno, primo dei due episodi (l'altro lo girerà Jackson), e appena Jackson tornerà in Nuova Zelanda vedrà il montato. "Il mio ruolo per questo primo film è supervisionare la produzione e la post-produzione, gli effetti visivi verranno infatti realizzati dalla Weta Digital." Le riprese del secondo film, invece, sono attualmente programmate per la seconda metà del 2010, un anno prima dell'uscita del primo film (curiosamente le riprese saranno in contemporanea con Lo Hobbit, e anche dei due primi film). "Dovrò lavorare prima allo Hobbit, poi mi sposterò su quello. Al momento stiamo mantenendo ogni possibilità aperta, ma sono indeciso tra la storia delle Sette Sfere di Cristallo e quella dei Prigionieri del Sole. Li rileggerò tutti e due prima di decidere."
  • The Dambusters
    Jackson ha mostrato alcuni cortometraggi realizzati da lui, Crossing the Line e Over the Front: è un fanatico della prima guerra mondiale e nei due corti si vedono duelli tra biplani. Ha appena fatto anche un breve film per il Canberra War Museum in Australia: una ossessione in stile Howard Hughes. The Dambusters, remake dell'originale film di guerra che verrà diretto dal suo "protetto" Christian Rivers, potrebbe essere in 3-D: "Penso a un bombardamento della Seconda Guerra Mondiale in 3-D, e sarebbe fantastico."
  • Il Signore degli Anelli in Blu-Ray Disc
    La notizia è uscita qualche settimana fa: la Trilogia uscirà il 3 novembre in alta definizione. Si tratta di un cofanetto contenente i tre film originariamente usciti al cinema. Jackson ha rivelato che 2010 usciranno le edizioni estese in Blu-Ray, e che la Warner/New Line sta pensando, assieme a lui, a realizzare degli extra appositamente per queste edizioni.

 

Discutiamone nel Forum Cinema