In una nuova intervista con GQ Magazine, Ben Affleck ha confermato di essere a lavoro su The Stand, benaffleckicn.jpgadattamento cinematografico dell'Ombra dello Scorpione di Stephen King, specificando però che si tratta di una bella gatta da pelare (non a caso Steve Kloves e David Yates hanno abbandonato il progetto):

Al momento stiamo avendo una serie di problemi. Ma adoro l'idea di fondo — è come il Signore degli Anelli americano. Tratta delle nostre capacità di reinventarci in quanto società…. cosa faremmo se un giorno dovessimo cominciare tutto da capo?

L'Ombra dello Scorpione (The Stand) era stato già portato sul piccolo schermo in una miniserie di 6 ore nel 1994. Il romanzo di Stephen King è ambientato in Nord America dopo la dispersione di un'arma batteriologica, un virus che ha ucciso quasi tutta la popolazione americana. In questo contesto si intrecciano le trame di decine di personaggi, ma la storia principale segue un gruppo di sopravvissuti che combattono una sorta di anticristo con poteri soprannaturali conosciuto come Randall Flagg. Villain per eccellenza nell'universo di Stephen King, Randall Flag compare anche in altri suoi romanzi, compresa la saga della Torre Nera.