La Disney ha messo in sviluppo un nuovo progetto live-action basato su un suo classico d’animazione: l’Hollywood Reporter rivela infatti che Walt Disney Studios è al lavoro su un prequel di Aladdin, intitolato al momento Genie e incentrato sulle origini del celebre personaggio doppiato da Robin Williams (nella versione originale) e Gigi Proietti (in quella italiana) nel film d’animazione del 1992.

La storia dovrebbe essere ambientata nel “reame dei Genii” e spiegherà come il protagonista rimane intrappolato nella celebre lampada. La speranza, ovviamente, è quella di lanciare un franchise e spianare la strada per un film live-action sulla fiaba di Aladino.

A scrivere la pellicola Damian Shannon e Mark Swift (Venerdì 13), mentre alla produzione vi sarà Tripp Vinson con la sua Vinson Films, già al lavoro sul film sul Principe Azzurro annunciato di recente.

Al momento la Disney sta sviluppando diversi film live-action basati sui propri classici di animazione: Il Libro della Giungla (diretto da Jon Favreau, arriverà il 15 aprile 2016), La Bella e la Bestia (17 marzo 2017), il sequel Alice Attraverso lo Specchio (27 marzo 2016), Dumbo (diretto da Tim Burton), i film di Winnie the Pooh, Mulan, Pinocchio, Campanellino (con Reese Witherspoon) e il sequel di Maleficent.