Sono anni che Hollywood cerca di portare la storia dello stuntman Evel Knievel sul grande schermo.

Il nuovo tentativo, dopo quello fallimentare della Sony e di Channing Tatum, è quello di William Monahan, sceneggiatore di The Departed di recente ingaggiato dalla Paramount Pictures.

La speranza dello studio – annuncia Deadline – è che lo script sia abbastanza soddisfacente da convincere Martin Scorsese ad una piccola rimpatriata.

Su questo fronte vi terremo aggiornati.

Negli anni ’60 e ’70 Evel Knievel è stato lo stuntman motociclista più famoso d’America, e i suoi salti da sponda a sponda hanno fatto storia. Nella sua carriera, Knievel si è rotto ben 433 ossa, un numero che lo ha fatto entrare nel Guinnes dei primati.